social-twiitter-top-iconsocial-ut-top-icon

Seguici anche su...

         social-twiitter-bottom-iconYouTube

socialeEsanita
Giornate
Isee: nessun ripensamento, al momento resta lo strumento più valido
 Scritto da USR CISL Toscana  il 28.12.12  in USR Toscana >> Giornate

iseetos

Bugiani: "Di certo non è alle resistenze della Cisl e dei suoi iscritti che si possono attribuire eventuali rinvii nell'adozione obbligatoria dell'Isee"

Dichiarazione di Rossella Bugiani, componente della segreteria regionale Cisl della Toscana, in merito alle indiscrezioni riportate questa mattina da La Nazione a proposito di un rinvio nell'adozione da parte della sanità toscana dell'Isee quale strumento esclusivo per la determinazione della compartecipazione economica da parte dei cittadini su farmaci e diagnostica.

"La Cisl Toscana è da tempo favorevole ad un metodo uniforme di valutazione della situazione economica degli utenti che usufruiscono dei servizi, che superi la pratica dell'autocertificazione; in tal senso abbiamo anche firmato un protocollo d'intesa con la Regione Toscana e l'Anci e non abbiamo a proposito mutato posizione.

[...]

Ultimo aggiornamento Venerdì 28 Dicembre 2012 13:23
 
Chi comanda nella sanità toscana ?
 Scritto da FP CISL Toscana  il 05.11.12  in USR Toscana >> Giornate

sanita

"In Regione si discutono le "bozze" di riorganizzazione, ma nei territori ogni Asl va avanti per conto proprio, in modo scomposto e pericoloso. L'altolà della CISL: la Regione rispetti tempi e trasparenza del confronto."

"Chi comanda nella sanità toscana ? La Regione ha ancora il controllo del sistema o siamo in una situazione di anarchia da fine impero in cui ogni Direttore Generale di Asl si comporta come crede?"[...]

Ultimo aggiornamento Lunedì 05 Novembre 2012 13:29
 
Toscana: famiglie in difficoltà. Serve una 'welfare review' in chiave familiare
 Scritto da FNP CISL Toscana  il 15.05.12  in USR Toscana >> Giornate

WelfareToscano150512 212x143

La Toscana ha bisogno di una 'welfare review' in chiave familiare. Nella nostra regione infatti la famiglia mostra evidenti segni di crisi, nonostante ottime leggi, un welfare regionale tradizionalmente robusto e uno dei più alti livelli di compartecipazione economica da parte dei cittadini.

Per questo vanno messe a punto nuove strategie di supporto, con una ricalibratura del sistema, oggi troppo concentrato sull'individuo, verso la famiglia, aprendolo anche ad una maggiore sussidiarietà con il volontariato ed il privato sociale[...]

Ultimo aggiornamento Giovedì 24 Maggio 2012 11:32
 
Il welfare toscano: quale spazio per la famiglia?
 Scritto da FNP CISL Toscana  il 11.05.12  in USR Toscana >> Giornate

WelfareToscano150512

Qual è il grado di orientamento alla famiglia del sistema di welfare toscano? E quale ruolo può avere la famiglia nel garantire la sostenibilità del modello di sviluppo regionale?

Di questo si discuterà in un convegno organizzato dalla Fnp Cisl Toscana, in collaborazione con il Coordinamento donne della Fnp, il prossimo martedì 15 maggio a Firenze, nell'Auditorium Cisl Toscana, in via Dei 2/a, a partire dalle 9,30 del mattino.

Il convegno "Il welfare toscano. Quale spazio per la famiglia?" è l'occasione per presentare i risultati di un'indagine promossa dalla Cisl in collaborazione con la Fnp e realizzata con la società Aretés di Modena che ha esplorato, in un'ottica di confronto, il grado di orientamento alla famiglia di otto sistemi regionali: Veneto, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Campania e Sicilia. [...]

Ultimo aggiornamento Martedì 15 Maggio 2012 10:40
 
«InizioPrec.123456Succ.Fine»

Pagina 4 di 6
Calendario
Ultimo mese Gennaio 2018 Prossimo mese
D L M M G V S
week 1 1 2 3 4 5 6
week 2 7 8 9 10 11 12 13
week 3 14 15 16 17 18 19 20
week 4 21 22 23 24 25 26 27
week 5 28 29 30 31

Prossimi eventi

Nessun evento
  1. Inserire il nome
  2. Inserire una email valida
  3. Leggi l'informativa sulla privacy

giornali

ARCHIVIO