social-twiitter-top-iconsocial-ut-top-icon

Seguici anche su...

         social-twiitter-bottom-iconYouTube

varie
Varie
Caporalato: in Maremma oltre 3mila coinvolti
 Scritto da FAI CISL Toscana  il 13.01.16  in USR Toscana >> Varie
campo1

Metà impiegati sul posto, il resto nelle altre province: 25-30 euro per 10-12 ore di lavoro. Soldi che poi i caporali spesso si riprendono. Bene il Disegno di legge del Governo, ma occorre che tutti i soggetti coinvolti si mobilitino per sconfiggere una piaga che danneggia anche le aziende sane.

Nelle province di Grosseto e Siena le ultime verifiche dicono che il caporalato è un fenomeno molto più preoccupante di quanto si potesse pensare. [...]

Ultimo aggiornamento Mercoledì 13 Gennaio 2016 14:40
 
I cinque anni più duri dell’artigianato toscano
 Scritto da USR CISL Toscana  il 13.01.16  in USR Toscana >> Varie
ebret1

Tra il 2009 e il 2014 persi il 7,9% delle imprese ed il 4,5% di addetti, calato del 12,9% l’accesso al credito. Il primo Rapporto economico sul settore artigiano, promosso dall’EBRET getta nuova luce sugli effetti che la crisi ha prodotto nella nostra regione

Le imprese artigiane toscane hanno subito fortemente la crisi in termini numerici, con una riduzione, dal 2009 al 2014, di 9.352 imprese (-7.9%); un dato peggiore di quello nazionale (-6,4%). [...]

Ultimo aggiornamento Giovedì 14 Gennaio 2016 14:59
 
Sanità toscana: Cgil, Cisl e Uil chiedono risposte e bocciano lo scarso confronto
 Scritto da USR CISL Toscana  il 22.12.15  in USR Toscana >> Varie

tac1

Liste d'attesa troppo lunghe, soppressione dei posti letto negli ospedali, carenza di letti per le cure intermedie, molte case della salute ancora solo sulla carta. I sindacati toscani: "Sulla legge di riordino della sanità toscana serviva il confronto. Chiediamo una verifica. Pronti a mobilitarci".

Le liste d'attesa sono ancora troppo lunghe, mentre in alcuni casi non è possibile effettuare le prenotazioni perché le liste sono chiuse: come sono stati spesi i 7 milioni di euro del 2014 (4 milioni) e del 2015 (3 milioni) che la Regione ha ripartito alle aziende sanitarie per risolvere il problema? [...]

Ultimo aggiornamento Mercoledì 13 Gennaio 2016 14:33
 
Sanità: firmato accordo sindacati-Regione sul personale
 Scritto da FP CISL Toscana  il 22.12.15  in USR Toscana >> Varie

infermiere1

Tutela della sede di lavoro, livelli retributivi, stabilizzazione dei precari. Le federazioni di categoria di Cgil, Csl, Uil della Toscana si dicono soddisfatte: "Se il confronto è costruttivo avanzano i diritti dei lavoratori"

Dopo un confronto serrato è stato sottoscritto l'accordo tra CGIL CISL UIL Toscana Funzioni Pubbliche e l'Assessore regionale alla Sanità che tutela il personale del comparto nel passaggio alle nuove ASL: tutela della sede di lavoro e dei livelli retributivi del personale, costruzione di un modello di relazioni sindacali rispettoso del contratto nazionale a tutti i livelli decisionali, garanzia delle risorse della produttività. [...]

Ultimo aggiornamento Martedì 22 Dicembre 2015 12:25
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 8 di 41
Calendario
Ultimo mese Gennaio 2018 Prossimo mese
D L M M G V S
week 1 1 2 3 4 5 6
week 2 7 8 9 10 11 12 13
week 3 14 15 16 17 18 19 20
week 4 21 22 23 24 25 26 27
week 5 28 29 30 31

Prossimi eventi

Nessun evento
  1. Inserire il nome
  2. Inserire una email valida
  3. Leggi l'informativa sulla privacy

giornali

ARCHIVIO